Selvabella in Chianti B&B. Via di Montagliari 16, 50022 Greve in Chianti, Firenze.                                               Tel: +39 055 852096  Cell: +39 3313128503

Buscar
  • selvabella in chianti

La cucina di Selvabella: Crocchette di trombette dei morti


Oggi, facendo una passeggiata nel bosco con i nostri cani, abbiamo avuto una graditissima sorpresa: abbiamo trovato un sacco di trombette dei morti. Qui a Selvabella ne andiamo matti! Il loro nome deriva dalla forma a trombetta e dal periodo del anno in cui compaiono (intorno al giorno dei morti). Nonostante sia passato un mese e mezzo da quando abbiamo incontrato le prime trombette, oggi abbiamo scoperto un posto spettacolare!

INGREDIENTI

120g di farina

30g di burro

½ cipolla

2 spicchi d’aglio

95g di trombette dei morti reidratate e strizzate (abbiamo reidratato i funghi secchi in 400g d’acqua)

625g di latte

375g d’acqua di ammollo dei funghi

sale

1 peperoncino

Pan grattato

Olio di semi per friggere

PROCEDIMENTO

Mettere in ammollo i funghi nell’acqua, fino a reidratarli completamente. Scolarli, strizzarli e tagliarli a pezzetti molto piccoli.

Tritare finemente la cipolla, gli spicchi d’aglio e il peperoncino e sofriggerli nel burro a fuoco basso. Introdurre i funghi e rosolare qualche minuto.

Aggiungere la farina e tostarla leggermente. Versare prima il latte poco a poco senza smettere di girare e poi l’acqua d’ammollo dei funghi filtrata con un colino. Cuocere mescolando in continuazione fino ad ottenere un composto nè troppo liquido nè troppo asciutto, della consistenza di una crema pasticciera.

Ritirare il composto dal fuoco e una volta tiepido trasferirlo in un contenitore coprendo con pellicola trasparente messa direttamente a contatto con il composto (evita la formazione della crosticina superficiale). Una volta freddo metterlo in frigorifero e lasciar riposare fino al giorno dopo.

Con l’impasto formare delle crocchette, impanarle e conservarle in frigorifero fino al momento di friggerle.

Friggere le crocchette in abondante olio di semi fino a doratura e eliminare l’eccesso d’olio facendo asciugare su carta assorbente. Servirle ben calde!

Buon appetito!

#crocchete #IT #trombettedeimorti

38 vistas